GIUSEPPE VERDI: Le Memorie nel Petto

foto 2-2

Luca Lionello, Alessandro Haber ed  Elisabetta Pellini

Sceneggiatura:
 Maria A. Listur  •  Emanuela Morozzi 

  Regia:
Emanuela Morozzi 

 –  Villa del Cardinale, Castel Gandolfo – Italia, Luglio 2014  

Los Angeles, EE.UU. Febbraio 2015

 MEMORIE NEL PETTO® è un racconto sull’ispirazione e il mondo sottile della creazione; basato su un episodio che, secondo diverse biografie, è accaduto realmente: l’impresario di Giuseppe Verdi, Bartolomeo Merelli, fu chi suggerì al compositore il libro da cui nacque Nabucco. Appoggiate a questo evento, abbiamo creato un ambiente realistico e anche onirico dove poter raccontare il passaggio dall’oscurità d’una vita travagliata e infelice alla luce che, il successo della magnifica Opera, recò nella vita di Giuseppe Verdi.

Carmen Di Marzo, Agostino Casaretto e Luna Morozzi.
D.O.P: Chriss Verrillo
Montaggio, color correction e mastering: Riccardo Canini
Colonna Sonora Originale: Marco Valerio Antonini
Suono: Gianfranco Tortora
Costumi: Susanna Ferrando
Scenografia: Fabio Vitale
Organizzatore: Sonia Broccatelli.
Aiuto Regia: Davide Tartarini.
Segretario di Edizione: Alessandro Paris.
Operatore di Macchina: Diego Allegro
MUA Vincenzo: Cormaci
Segretario di Produzione: Filippo Maria Navarra.
Assistente Regia: Beatrice Mancini.
CSQ Elettricisti: Giuseppe Alaimo.
CSQ Macchinisti Piero Emidi. Ass. Operatore Giuseppe Spampinato. Data Manager Daniele De Muro
Traduzione in lingua Inglese a cura di: Owida Smith
Traduzione in lingua Francese e Spagnola a cura di: Maria A. Listur
Traduzione in lingua Giapponese a cura di: Gabriele del Papa